Attivazione sportello d’ascolto

Print Friendly, PDF & Email

Si comunica che dal 12 aprile 2019 partirà il progetto “Sportello di Ascolto” per la Scuola Secondaria di I° grado

Il progetto nasce dall’esigenza di offrire ai ragazzi un supporto e uno spazio di accoglienza dove avere la possibilità di far emergere desideri, preoccupazioni, difficoltà che possono essere legittimati e condivisi, individuando insieme strategie per affrontarli. I colloqui avranno finalità informative, orientative e consultive per aiutare i ragazzi ad individuare i problemi e le possibili
soluzioni, collaborando con gli insegnanti in un’area psicopedagogica di intervento integrato.
Lo sportello sarà a disposizione anche dei genitori che lo desiderano, per aiutarli a comprendere ed affrontare le difficoltà che possono sorgere nel rapporto con un figlio che cresce.
Si potranno affrontare tematiche quali:
– l’orientamento (es.: analisi dei reali interessi del ragazzo; motivazione allo studio; validità della scelta di studi compiuta);
– l’ambientamento (es.: difficoltà nelle relazioni con i compagni di classe e/o con gli insegnanti);
– l’organizzazione dello studio (es.: metodo di lavoro; distribuzione del tempo tra studio e riposo; difficoltà di concentrazione; efficacia dell’applicazione)
– l’ansia da prestazione scolastica (es.: agitazione in relazione ad interrogazioni, compiti in classe, verifiche; ansia in relazione all’esame );
– ogni altra problematica che si riverberi sul percorso di crescita personale e scolastica dell’allievo.
Lo sportello, tenuto dalla psicologa dott.ssa Agabiti Tiziana, sarà attivo il venerdì dalle ore 11.00 alle ore 13.00 fino al 31 maggio 2019. Riprenderà nell’anno scolastico 2019-2020 a partire dal mese di settembre.
Il colloquio potrà essere richiesto con prenotazione telefonica dai genitori (tel 0744.220982) mentre per gli alunni sarà sufficiente una prenotazione tramite il docente coordinatore di classe o altro docente previo consenso della famiglia.